Governo, Centrella: “Proponiamo a Di Maio nostra ricetta per occupazione”

“Nel rivolgere auguri di buon lavoro al nuovo Esecutivo guidato dal professor Conte, auspichiamo l’avvio di un dialogo tra le istituzioni e le parti sociali per affrontare i numerosi problemi del nostro Paese, in particolare quelli legati all’occupazione, alle pensioni, alla crescita e alle tante vertenze in attesa di una soluzione”.
Così, in una nota, il segretario generale del Selp – Sindacato europeo lavoratori e pensionati, Giovanni Centrella, che rivolgendosi al nuovo ministro dello Sviluppo economico e del Welfare, Luigi Di Maio, avanza una proposta: “Anziché ‘punire’ le aziende che delocalizzano e tagliano posti di lavoro in Italia le quali, pur costituendo un problema, non rappresentano il più grave dei mali che affliggono il nostro mercato del lavoro, sarebbe forse il caso di prendere in considerazione quel ciclo ‘virtuoso’ che si verrebbe a determinare da un abbassamento della pressione fiscale su operai e impiegati, così che una maggiore disponibilità economica si possa tradurre in maggiori consumi, che a loro volta porterebbero ad un incremento della produzione e, quindi, dell’occupazione”.
Per il sindacalista “questa ‘ricetta’ conseguirebbe molti più risultati di una flat tax che, invece, favorendo solo coloro che hanno già redditi e tenori di vita elevati, costituirebbe un’ulteriore penalizzazione delle classi più deboli”.

Native advertising auf offenen und geschlossenen plattformen es gibt im online marketing verschiedene erscheinungsformen von native advertising, die in der regel durch ihre hausarbeit for https://hausarbeit-agentur.com zielumgebung bedingt sind

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *